Close

“La serva amorosa” di Goldoni nell’allestimento di Ronconi con Paola Bigatto

“La serva amorosa” di Goldoni nell’allestimento di Ronconi con Paola Bigatto

Lunedì 25 febbraio 2019, ore 17.30

al Museo Biblioteca dell’Attore
Via del Seminario 10, Genova, quarto piano

“La macchina del vuoto”
La serva amorosa di Carlo Goldoni nell’allestimento di Luca Ronconi
Una lezione di scrittura teatrale a cura di Paola Bigatto

Paola Bigatto ritratto

“La macchina del vuoto” così Roberto Tessari, definisce lo spazio scenico approntato dal regista, uno spazio in cui la collocazione degli elementi scenografici crea dei vuoti che consentono ai caratteri di espandersi. Ed è proprio dall’osservazione della costruzione scenografica e della qualità di movimento degli attori che si muove la lezione, con l’intento di mettere in evidenza il rapporto tra la scrittura drammaturgica di Carlo Goldoni e l’allestimento di Luca Ronconi, prodotto dall’AUDAC (oggi Teatro Stabile dell’Umbria) nel 1986, che ebbe come protagonista Annamaria Guarnieri.

L’originale scelta scenografica, la qualità di movimento richiesta agli attori, la relazione tra parola-azione-silenzio, amplificata, come si è detto, dagli ampi spazi tra gli elementi scenografici, saranno osservate attraverso la visione di diverse scene dello spettacolo e l’uso del fermo immagine. Si intende così sottolineare la qualità degli attori e il particolare valore realistico della cosiddetta “recitazione ronconiana”.

La lezione vuole ricordare e celebrare la figura di Luca Ronconi e tramandare la sua profonda conoscenza dei meccanismi del linguaggio teatrale. Destinata a giovani studiosi di teatro,  registi, drammaturghi,  può essere per il pubblico uno strumento interessante e alternativo per avvicinarsi al teatro di Carlo Goldoni.

Si ringrazia il Centro Studi Sergio Ragni del Teatro Stabile dell’Umbria e il Centro Teatrale Santa Cristina.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti

 

Leggi tutte le notizie